Facebook Twitter
Alnoleggio.it
Cerca le schede e i trailer
ricerca avanzata
Cerca prodotti in vendita

Film casuali in vendita

Io Sono Leggenda
Titolo originale: I Am legend
Genere: Avventura
Regia: Francis Lawrence
Cast: Will Smith, Gabrielle Union, Justin Morck, Alice Braga, Salli Richardson

Io Sono Leggenda

Four Brothers
Titolo originale: Four Brothers
Genere: Azione
Regia: John Singleton
Cast: Mark Wahlberg, Tyrese Gibson, André Benjamin, Garrett Hedlund, Terrence Howard, Josh Charles, Sofía Vergara, Fionnula Flanagan, Chiwetel Ejiofor, Taraji P. Henson, Barry Shabaka Henley, Jernard Burks, Kenneth Welsh, Tony Nappo, Shawn Singleton

Four Brothers

28 Settimane Dopo
Titolo originale: 28 weeks later
Genere: Horror
Vietato anni: 15
Regia: Juan Carlos Fresnadi
Cast: Rose Byrne, Jeremy Renner, Harold Perrineau, Catherine McCormack, Idris Elba, Emily Beecham, Robert Carlyle, William Meredith, Meghan Popiel

28 Settimane Dopo

Non Aprite Quella Porta - L'inizio
Genere: Horror
Vietato anni: 14
Regia: Jonathan Libes
Cast:

Non Aprite Quella Porta - L'inizio

Tron: Legacy
Titolo originale: Tron: Legacy
Genere: Azione, Fantascienza, Thriller
Regia: Joseph Kosinski
Cast: Michael Sheen, Olivia Wilde, Jeff Bridges, James Frain, Garrett Hedlund, Bruce Boxleitner, Serinda Swan, Amy Esterle, Beau Garrett, Brandon Jay McLaren

Tron: Legacy

Mr.bean's Holiday
Titolo originale: Mr. Bean's holiday
Genere: Comico
Regia: Steve Bendelack
Cast: Rowan Atkinson, Willem Dafoe, Max Baldry, Emma de Caunes, Jean Rochefort, Karel Roden, Pierre-Benoist Varoclier

Mr.bean's Holiday

Detonator
Genere: Azione
Regia: Po Chih Leong
Cast: Wesley Snipes

Detonator

Femmine contro maschi
Titolo originale: Femmine contro maschi
Genere: Commedia
Regia: Fausto Brizzi
Cast: Serena Autieri, Claudio Bisio, Nancy Brilli, Luciana Littizzetto, Ficarra, Picone, Lorenzo Cesari, Wilma De Angelis, Emilio Solfrizzi, Francesca Inaudi

Femmine contro maschi
Negozio Online

American Dreamz


Titolo originale: American Dreamz
Nazione: U.S.A.
Anno: 2006
Genere: Commedia
Vietato anni:
Durata: 103'
Regia: Paul Weitz
Sito ufficiale: www.americandreamzmovie.com
Sito italiano:
Cast: Hugh Grant, Dennis Quaid, Mandy Moore, Marcia Gay Harden, Willem Dafoe, Noureen DeWulf, Chris Klein, Judy Greer
Produzione: NBC Universal Television, Depth of Field
Distribuzione: UIP
Trama:
American Dreamz è il reality show a cui tutti, ma proprio tutti, vorrebbero partecipare. Condotta dal cinico Martin Tweed, la trasmissione più famosa degli States fa incetta di concorrenti o aspiranti tali, ciascuno con un sogno che poi è sempre lo stesso: diventare famosi ad ogni costo. All'ultima edizione arrivano in finale un rapper ebreo, una barbie cantante del Sud e un rifugiato iracheno. Quest'ultimo introdotto negli Stati Uniti per svolgere una missione suicida. L'improvvisa popolarità come cantante melodico gli vale la finalissima e l'occasione per compiere un attentato. Alla trasmissione prenderà parte il presidente degli Stati Uniti in cerca di voti e di consensi perduti. La bomba, come il successo, non mancherà di esplodere ma niente andrà come previsto, tranne lo spettacolo che deve sempre continuare.
I ragazzi di American Pie sono cresciuti, domati gli impulsi pruriginosi dell'adolescenza, adesso sognano soltanto la fama, quella effimera del piccolo schermo e la gloria, quella militare dei reduci dall'Iraq. In tempo di disimpegno cinematografico estivo il regista Paul Weitz regala ai cinefili qualcosa su cui s-parlare. Perché la sua commedia, squisitamente e politicamente scorretta, mette in scena l'America del vaniloquio parafrasando il celeberrimo reality American Idol. Una versione esasperata degli "Amici" nostrani, quelli che il Martin Tweed in gonnella fa arrivare dall'Albania per farne dei casi umani prima che dei ballerini. Uno dei talenti scoperti, in tutti sensi, dal conduttore dei sogni americani è interpretato dalla cantante pop Mandy Moore, nei panni di una bellezza bionda arrivata al successo dopo anni di diete e al fianco di uno sprovveduto reduce del Golfo Persico. L'incisivo e graffiante Martin Tweed spetta invece al "boy" Hugh Grant, che il film di Weitz consacra principe delle canaglie. Nessuno riesce a risultare tanto insolente da diventare irresistibile come lui. Ma fascino e talento non difettano nemmeno al presidente degli Stati Uniti di Dennis Quaid, che all'indomani della sua rielezione scopre di essere disprezzato dai più. Rivelazione assai più grande sarà la lettura di libri e giornali (addirittura canadesi!) che denunciano una realtà lontana da quella confezionata nei briefing di stato da un irriconoscibile Willem Dafoe.

indietrotorna indietro

Cod: 11267

American DreamzAmerican Dreamz
Guarda il video
 Compra